×
Ricerca Rapida

Logo Flora Vascolare

Novità distributive


Alyssum rossetii Spaniel, Bovio & K. Kaplan

Specie nuova per la scienza
Alta Valpelline

ŠPANIEL, KAPLAN, BOVIO, MARTONFIOVÁ & CETLOVÁ, 2018 in Phytotaxa 360 (3): 269-281

Euphorbia serpens Kunth

Specie nuova per la Valle d'Aosta: alloctona casuale
Aosta, in un'aiuola, abbondante

Bovio, 19.8.2018 (AO !)

Specie di origine sudamericana, ormai diffusa in tutti i continenti, in Italia secondo GALASSO et al. (2018) nota al momento in altre otto regioni, per lo più come alloctona naturalizzata

Alkekengi officinarum Moench

Conferma della presenza in Valle d'Aosta
Envers di Chambave, nella boscaglia sopra Septumian, 925 m

Bocca, 19.8.2018 (fot.) - Bovio & Broglio, 25.8.2018 (AO !)

Coltivato nei giardini, prima di questa scoperta in natura era noto solo per dati storici

Arundo donax L.

Specie nuova per la Valle d'Aosta: alloctona casuale
Saint-Vincent a Tensoz

Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 19.9.2018 - AO !

Sebbene la prima segnalazione ufficiale nota sia quella qui indicata, già da vari anni questa pianta era stata osservata inselvatichita non lontano da piccole popolazioni introdotte dall'uomo.

Ipomoea purpurea (L.) Roth

Specie nuova per la Valle d'Aosta: alloctona casuale
Saint-Vincent a Tensoz

Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 19.9.2018 - AO !

In realtà almeno a partire dal 2006 ne erano state osservate piccole popolazioni avventizie nella bassa valle centrale, relativamente lontane dai luoghi di coltivazione.

Melissa officinalis L.

Specie nuova per la Valle d'Aosta: alloctona casuale
Arnad

Bovio, Broglio, Ganz, Jacquemet, Merli M. & M., 3.10.2018 - AO !

E' la prima stazione certa in cui la specie appare spontaneizzata e lontana dalle piante madri.

Viola palustris L.

Conferma del limite altitudine regionale inferiore
530 m circa - Albard di Bard, zona umida lungo la stradina che scende a Nissert

Ganz, Bovio, Broglio & Jacquemet, 23.4.2018

Confermato il dato storico di VACCARI (1904-11), per Donnas a Cignai (= Chenail), località posta presso Albard a circa 530 m di quota

Lamium hybridum Vill.

Nuova stazione di specie poco osservata
Valle di Gressoney, a Lillianes

Ganz, Bovio, Broglio & Jacquemet, 23.4.2018 - AO !

Conferma della presenza in Valle d'Aosta e seconda stazione accertata

Cerastium semidecandrum L.

Nuovo limite altitudinale regionale inf. moderno
485 m - Perloz, prato a Plan de Brun

Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 23.4.2018

(precedente: 540 m - Montjovet, collina a SW di Reclou - Bovio, 2004)

 

Calepina irregularis (Asso) Thell.

Estensione dell'areale
Lillianes, lungo il primo tratto della strada per Russi

Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 23.4.2018

Primo dato di diffusione in Valle di Gressoney

Prima nota solo per la conca di Pont-Saint-Martin - Donnas e per Saint-Vincent

Cerastium ligusticum Viv.

Specie nuova per la Valle d'Aosta
Zona industriale di Donnas e Pont-Saint-Martin

Ganz, Bovio, Broglio & Jacquemet, 23.4.2018 (AO !; fot. !).

Specie alloctona introdotta con risemine di prati e naturalizzata in luoghi erbosi e bordi di vie

Carduus pycnocephalus L.

Estensione dell'areale
Sopra Pont-Saint-Martin e presso Châtillon

Ganz, 14.4.2016 (AO !) ! et 15.4.2017

Precedentemente nota solo per la zona di Saint-Vincent e Montjovet

 

Geranium divaricatum Ehrh.

Conferma della presenza in Valle d'Aosta
Fénis, presso la Dora; presso Pontey

C. et S. Rey, 22.4.2017 - AO !

Specie precedentemente considerata di presenza dubbia in Valle d'Aosta

Cyperus longus L.

Conferma della presenza in Valle d'Aosta
Villair di Quart

C. et S. Rey, 28.6.2017 - AO !

Specie già considerata dubbia in Valle d'Aosta

Un'altra stazione è stata rinvenuta tra Pont-Saint-Martin e Plan de Brun - Bovio et al., 14.6.2018

Frangula alnus Mill.

Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
493 m - Nus, riva della Dora a Est di Rovarey

Bovio, Broglio, Ganz & Mainetti, 1.5.2018 - fot. !

(precedente: 530 m - Les Iles di Saint-Marcel - Bovio, 1981)

Carex distans L.

Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
500 m - Nus, zona umida in prato tra la SS 26 e la Dora, a Est di Rovarey

 Bovio, Broglio, Ganz & Mainetti, 1.5.2018

(precedente: 507 m - Fosso lungo la strada statale 26 tra Nus e Champagne - Bovio, Buffa, Martini E. & Rosset, 1991)

Lappula squarrosa (Retz.) Dumort.

Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
495 m - Fénis, pressi della Dora, ampia radura a NE di Crête

Bovio, Broglio, Ganz & Mainetti, 1.5.2018

(precedente: 527 m - Les Iles di Saint-Marcel - Bovio & Maffei, 2000)

Fumaria vaillantii Loisel.

Estensione dell'areale regionale nel piano collinare
Pressi della Dora a Charvensod e a Fénis, lungo la pista ciclabile

Bovio, 2008; Bovio, Broglio, Ganz & Mainetti, 1.5.2018

In precedenza nota solo per alcune stazioni nel piano montano

Poa perconcinna J.R. Edm.

Nuovo limite altitudinale regionale inf. moderno
670 m - Saint-Vincent, sul Mont Tsailleun (Mainetti & Poggio, 2018)

Mainetti & Poggio, 15.5.2018

(precedente: 760 m - Collina a W della chiesa di Saint-Pierre - Kaplan, 1995)

Euphorbia esula L.

Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
450 m - Châtillon, imbocco stradina per la Cappella di Saint-Clair

Bovio, Broglio, Ganz & Mainetti, 1.5.2018 - obs.

(precedente: 700 m - Gressan, sulla collina di Gargantua - Poggio & Gerard, 2004)

Linum austriacum L.

Nuovo limite altitudinale regionale superiore
1420 m - Sarre, margini della strada poderale a monte di Bellun

Mainetti, 27.5.2018 - HbMainetti

(precedente: 1225 m - Gignod, lungo il ru Neuf - Bovio, Broglio, Kaplan & Overkott-Kaplan, 2016)

Veronica dillenii Crantz

Nuovo limite altitudinalie regionale inferiore
731 m - Arnad presso Machaby

Ganz & Broglio, 7.5.2018 - AO !

(precedente: 930 m circa - Collina di Saint-Vincent a sud di Lenty - Prunier, 2013)

Aphanes arvensis L.

Nuove stazioni di specie rara
Pont-St-Martin, presso il castello diroccato, 460 m

Ganz, Bovio, Broglio & Jacquemet, 14.6.2018

Saint-Vincent, presso la chiesa di Moron, 790 m
Bovio, Broglio, Ganz & Trompetto, 16.6.2018
 

Hypochaeris radicata L.

Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
345 m - Bard, lungo la vecchia strada romana

Bovio, Broglio & Ganz, 8.6.2018 - fot. !

(precedente: 350 m - Donnas, nelle vigne sopra Verturin - Bovio & Poggio, 2006)

 

Amaranthus deflexus L.

Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
310 m - Stazione ferroviaria di Pont-Saint-Martin

Bovio, Broglio & Ganz, 8.6.2018 - fot. !

(precedente: 315 m - Donnas - Bovio, 2010)

Epilobium parviflorum Schreb.

Nuovo limite altitudinale regionale inf. moderno
370 m - Pont-Saint-Martin, salita al castello Baraing

Bovio, Broglio & Ganz, 8.6.2018 - fot. !

(precedente: 410 m - Lungo la strada statale a sud-est del Borgo di Montjovet - Bovio, 2006)

Astragalus cicer L.

Nuovo limite altitudinale regionale inf. moderno
495 m - Fénis, bordo di stradina lungo la Dora Baltea

Bovio, Broglio & Ganz, 8.6.2018

(precedente: 540 m - “Nus, Lillaz” - Kaplan & Overkott-Kaplan, 1983)

Viscaria vulgaris Bernh.

Nuovo limite altitudinale regionale superiore
1870 m - Valtournenche. Sopra La Magdeleine, a W di Valery

Giunta, 17.6.2018 - fot. !

(precedente: 1720 m - V. d'Ayas, vallone di Frudière - Bovio & Broglio, 2015)

Lapsana communis L.

Nuovo limite altitudinale regionale inferiore
415 m - Pont-Saint-Martin, bordo della mulattiera per Plan de Brun

Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 14.6.2018

(precedente: 434 m - Saint-Vincent in frazione Tensoz - Bovio, Blanchard & Rosset, 1991 - HbBovio !)

Crepis setosa Haller f.

Conferma di stazione storica
Pont-Saint-Martin

Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 14.6.2018

Segnalata storicamente nella stessa località da Berrino e, forse, da Arcangeli (cfr. VACCARI, 1904-11)