×
Ricerca Rapida

Logo Flora Vascolare

Buddleja davidii Franch.

Famiglia:
Scrophulariaceae
Nome italiano:
Buddleja di David
Nome francese:
Buddléa de David
Status:
+
Frequenza:
L
Origine:
alloctona invas.
Prima segnalazione:
1996
Lista Rossa/Nera regionale:
L.NERA
Legge Regionale 45/2009:
Alleg. F
Habitat:
bordi e greti dei corsi d’acqua, scarpate di strade, boscaglie
Distribuzione

Specie invasiva comunemente coltivata nei giardini, in BOVIO (2014) era segnalata inselvatichita qua e là nella valle centrale (osservata da Pont-Saint-Martin a Villeneuve !), nella bassa e media V. di Champorcher e nella bassa V. di Gressoney: Veniva indicata però in forte espansione e ormai è sicuramente presente anche in altre valli. In seguito ne è stata riscontrata la presenza nella bassa valle del Buthier, tra Rhins e Valpelline (Bovio, almeno dal 2014), in Val d'Ayas, Challand-Saint-Victor, appena a valle della cascata di Isollaz (Mainetti, 2016), nella valle centrale lungo la Dora a Morgex (Bovio, Pistarino, Broglio, Ganz, Kaplan K. & C., 2019).

Altitudine
coll-mont-(subalp)
Quota minima
305 m - Pont-Saint-Martin, greto della Dora in località Chopon (Bovio & Gerard, 2003)
Quota massima
1765 m - V. di Champorcher, muro di sostegno della strada per Dondena, presso l’imbocco del sentiero per il Colle del lago Bianco (Bovio, Broglio, Ganz & Jacquemet, 2019) - la massima altitudine registrata precedentemente era quasi 600 m più in basso: 1180 m - V. di Champorcher, sotto la cappella di Echely (Bovio, Broglio & Cerutti, 1996)
Herb. (campione teste)
AO-N.SFV-2321: V. Champorcher, 2008 - Bovio det.
Riferimenti bibliografici
BOVIO, 2014: 457

Galleria fotografica (5 immagini)