×
Ricerca Rapida

Logo Flora Vascolare

Pilosella portae (Willk. ex T. Durand & B.D. Jacks.) Mateo & Greuter

Sinonimi principali:
Hieracium portae Wilk. ex T. Durand & B.D. Jacks.; Hieracium periphanoides Zahn
Famiglia:
Asteraceae
Nome italiano:
Pelosella di Porta
Nome francese:
Piloselle de Porta
Status:
+
Frequenza:
D.I.
Origine:
autoctona
Distribuzione

Indicata per la Valle d'Aosta solo nella checklist di CONTI et al. (2005, sub Hieracium periphanoides Zahn) senza però che vi fossero riscontri nelle trattazioni fondamentali di VACCARI (1904-11) e VIGNOLO-LUTATI (1953), così come neppure FIORI (1925-29: 865)  la citava per la Valle d'Aosta. In accordo con Gottschlich (in litt.), in BOVIO (2014) si è quindi ritenuto che l'indicazione in CONTI et al. (2005) fosse dovuta ad un errore e la specie al momento da escludere dalla flora valdostana. Nel 2019 Pilosella portae è stata però scoperta in due località della regione: presso Saint-Denis, lungo la stradina che corre sotto il castello di Cly (sud-est) in direzione di Orsières, a 735 m (Bovio & Broglio - AO, det. Gottschlich);  V. di Cogne, sui pendii aridi a monte della strada regionale, tra il ponte di Laval e Epinel, a 1400 m  (Bovio & Broglio - AO, det. Gottschlich).

Altitudine
coll-mont
Herb. (campione teste)
AO-N.SFV-3257: Saint-Denis a Cly, 2019 - Gottschlich det.
Riferimenti bibliografici
BOVIO, 2014: 541; CONTI et al., 2005: 109; BOVIO, 2019: 101

Galleria fotografica (10 immagini)